1960

Fondazione

FISA è stata fondata da Ubaldo e Edda De Simon iniziando l’attività come produttore di sedili per corriere.

1976

Il terremoto

Nel 1976 un terremoto colpì l’area di Osoppo e Gemona, che venne in buona parte rasa al suolo, come anche la nostra azienda. Dal 1978 la fabbrica venne ricostruita e divenne di nuovo operativa dove si trova ancora oggi.

1993

Espansione

Un anno di forte crisi economica per il mercato italiano. Durante quest’anno FISA siglò un contratto di collaborazione con il gruppo Tedesco Grammer, per spostare la produzione dei loro sedili autista da Amberg ad Osoppo. Questa collaborazione durò circa 10 anni.

1999

Nuovo sedile FS

Nel 1999 FISA sviluppò una nuova famiglia di sedili Passeggeri ferroviario, il “FS”. Questo concetto all’epoca era estremamente innovativo, essendo il primo sedile Passeggeri ferroviario basato su una scocca metallica singola e autoportante.

2008

Crisi economica

La crisi economica colpì FISA nel 2010 determinando perdite di circa il 40% ed il fallimento di molti dei nostri  clienti, con 3 milioni di euro di crediti insoluti, dei quali solo 1 milione di euro è stato recuperato.

2010

Sedile Lean

Nel 2010 è iniziato lo sviluppo di un nuovo concetto di sedile ferroviario passggeri, il LEAN. Questo sedile è molto innovativo ed è stato sviluppato grazie a quanto appreso dal precedente modello FS, seppur con un concetto diverso: è sempre basato sul concetto della scocca metallica autoportante, ma ora grazie alla sua forma lo spessore è stato ridotto a 1,2 mm. Ciò ha contribuito a fare del LEAN uno dei sedili più leggeri sul mercato.

2011

Freccia Rossa 1000

FISA è stata scelta come fornitore unico per lo sviluppo e la fornitura dei sedili per il nuovo ETR 1000, il nuovo treno alta velocità per il mercato italiano.

2013

Lean

Nel 2013 il progetto del sedile LEAN si è finalmente concluso ed è entrato in produzione per commesse per I nostri clienti Stadler, Pesa, CAF.

2016

UK Crash Test

Il nuovo sedile LEAN ha superato i test necessari all’ingresso nel mercato britannico, ciò ha consentito di acquisire un importante progetto da Stadler denominato “Greater Anglia” e di rafforzare la nostra presenza e acquisire ulteriori progetti in quel mercato.

2018

UK

Nel 2018 sono iniziate le prime consegne in UK per il progetto “Greater Anglia” con Stadler, del valore di circa € 10 milioni in due anni.

2019

Record di fatturato

Nel 2019 siamo riusciti a raggiungere il fatturato record di € 18,3 milioni, con un EBITDA del 16%.

2020

IMET

Nel 2020 è stata completata l’acquisizione di uno dei nostri concorrenti, l’azienda IMET. Questa acquisizione è stata strategica in quanto ci ha consentito di ampliare il nostro portafoglio prodotti e di incrementare la nostra capacità produttiva.

Desidero ricevere informazioni

Azienda
Nome*
Cognome*
Telefono
E-mail*
Scrivi qui il tuo messaggio*

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto